Sin.Me.Vi.Co

Sindacato Medici Visite di Controllo     							

      

torna all'  indice del sito

  torna alla sezione  informazioni

 

 

 

 

 

Roma, 8 giugno 2017. Comunicato n°:  161

 

 

A tutti i medici di controllo INPS, iscritti e non iscritti al Sinmevico

ed alle Associazioni e Sindacati di categoria.

 

Oggetto: DL pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

 

 

 

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 07/06/2017 il decreto legislativo del 25 maggio 2017, n.75.

Il decreto entrerą in vigore il 22/06/2017.

 

Per quanto riguarda l'art. 18  si rimanda a:

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2017-06-07&atto.codiceRedazionale=17G00089&elenco30g


 

all'art. 22 si legge:

 

2. La disposizione di cui all'articolo 55-septies, comma 2-bis, primo periodo, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165,

che attribuisce all'Inps la competenza esclusiva ad effettuare gli accertamenti medico legali sui dipendenti

assenti dal servizio per malattia, si applica a decorrere dal 1° settembre 2017 e, nei confronti del personale delle istituzioni scolastiche

ed educative statali, a decorrere dall'anno scolastico 2017/2018. Il decreto di adozione dell'atto di indirizzo di cui all'articolo 55-septies, comma 2-bis, del decreto legislativo n. 165 del 2001,

come introdotto dal presente decreto, nonche' il decreto di cui al comma 5-bis del medesimo articolo sono adottati entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto.

 

In sede di prima applicazione, le convenzioni sono stipulate, entro il 31 agosto 2017, sentite anche le associazioni maggiormente rappresentative dei medici fiscali.

L'atto di indirizzo detta altresi' la disciplina transitoria da applicarsi agli accertamenti medico-legali sui dipendenti pubblici, a decorrere dal 1° settembre 2017,

in caso di mancata stipula delle predette convenzioni.

 

a) al comma 5, dopo la lettera b) e' aggiunta la seguente: «b-bis) a decorrere dall'entrata in vigore  dell'articolo  55-septies, comma 2-bis, primo periodo, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165,

e' assegnato all'Istituto  nazionale della previdenza sociale l'importo di 15 milioni di euro per l'anno 2017, 35 milioni  di  euro per l'anno 2018 e 50 milioni di euro in ragione d'anno 

a decorrere dall'anno 2019.


 

 

il Consiglio Direttivo Sinmevico.