Sin.Me.Vi.Co

Sindacato Medici Visite di Controllo     							

      

torna all'  indice del sito

  torna alla sezione  informazioni

 

  

 

 

 

Roma, 24 apr. 2016. Comunicato n°:  145

 

A tutti i medici di controllo INPS, iscritti e non iscritti al Sinmevico.

 

 

Oggetto:

sit in dei medici fiscali INPS di tutta Italia in Piazza Montecitorio a Roma, del 17,18 e 19 maggio:  primi risultati

 

 

 

Carissimi colleghi,


l'esito del SIT IN tenutosi in piazza Monte Citorio il 17, 18 e 19 Maggio us, per portare in piazza le istanze dei Medici Fiscali INPS di tutta Italia ha avuto un esito direi soddisfacente.


Abbiamo avuto l'opportunità di contrattare parlamentari di ogni schieramento, un sottosegretario, il vice presidente del PD, e un incontro con il presidente della commissione affari sociali.


Inoltre mercoledì mattina siamo stati ricevuti dal presidente dell'INPS .


Abbiamo fatto presente la nostra situazione e controbattuto con il presidente Boeri riguardo le risorse economiche messe a disposizione per la medicina fiscale,

ma soprattutto riguardo al ruolo che dovrebbe spettare unicamente ai medici di lista e che invece l'INPS intende assegnare ai medici delle commissioni ed anche ai medici di lista.

Ciò vale a dire che i medici delle commissioni potranno effettuare vmc ambulatoriali su convocazione, mentre ai medici di lista potrebbero rimanere solo quelle richieste dai datori di lavoro.

Ovviamente questo è un grosso rischio e tutte le sigle sindacali che erano  presenti si batteranno per far si che non accada.

 

Purtroppo mentre ringrazio tutti i colleghi che ci hanno raggiunto da tutta Italia, affrontando sacrifici economici e organizzativi e che ci hanno supportato con grande partecipazione,

rimango colpita dalla scarsa presenza dei colleghi delle sedi di Roma e delle zone più vicine.

 

Tuttavia l' impegno continua e domani ci sarà il convegno per l'incontro con il presidente Boeri, i ministri Madia e Poletti,l'onorevole Lenzi,la dott. Chersevani e il dott Bianco.

 

Ci troviamo in una fase estremamente critica,  dopo 30 anni potremmo essere ridotti ad un ruolo meno che  periferico.


 

A presto,

 

Maria Grazia Transi

vicepresidente SINMEVICO