Sin.Me.Vi.Co

Sindacato Medici Visite di Controllo     							

      torna all'  indice del sito

  torna alla sezione  informazioni

  

 

 

Roma, 18 mag. 2009. Comunicato n°: 72

 

 

A tutti i medici di controllo INPS, iscritti e non iscritti al Sinmevico.

Oggetto: Diffida

 

 

Si informa che

 

rilevato

che le circolari interpretative emanate dall’INPS, ed in particolare la circolare n° 86 del 12.09.08,

            con azione arbitraria ed unilaterale, alterano i contenuti e gli interessi riconosciuti ai medici

definiti dal Decreto 8 maggio 2008.

 

considerato

che tutti i punti qualificanti riportati nel Decreto 8 maggio 2008 sono stati concordati e condivisi

            dal Ministero del Lavoro, dai rappresentanti dell’INPS e dai Sindacati di categoria presenti al tavolo

            delle trattative il giorno 11 marzo 2008, con l’approvazione della FNOMCeO;

            e che con l’adozione della circolare n°86 l’INPS ritratta di fatto il consenso espresso

            al tavolo delle trattative,

 

ritenuto

           che sia venuto meno anche l’impegno dell’Istituto a modificare, come da richiesta del Sin.Me.Vi.Co., 

           alcune parti della citata circolare, impegno espresso dal Direttore Centrale nell’incontro del 15.10.08 ai Sindacati di categoria,

 

Il Sin.Me.Vi.Co., in data 24 aprile 2009, ha diffidato l’INPS, nella persona del suo Direttore Generale Dott. Vittorio Greco, 

con sede in Roma, Via Ciro il Grande n°21, a dare corretta applicazione del Decreto interministeriale 8 maggio 2008, 

modificando o eliminando i punti controversi sopra indicati; in difetto, trascorsi sessanta giorni, sarà adita la competente Autorità Giudiziaria 

per la tutela dei diritti dei medici rappresentati.

 

 

Il Consiglio Direttivo Sinmevico.