Sin.Me.Vi.Co

Sindacato Medici Visite di Controllo     							

      torna all'  indice del sito

  torna alla sezione  informazioni

  

 

 

Roma, 16 gennaio 2009. Comunicato n: 69

 

Oggetto:

Possibile revisione della Circolare INPS 86

 

 

 

Il Direttore Generale Prestazioni a sostegno del Reddito INPS, Dr. Ruggero Golino

ed il Coordinatore Generale Medico Legale dell'Istituto, Prof. Massimo Piccioni,

preso atto dei documenti del Sinmevico, loro trasmessi con RR del 3 nov. 2008 e 26 nov. 2008,

relativi alle contestazioni operative dei contenuti della Circolare INPS 86 del 12 set. 2008 "Disposizioni Operative",

conseguenti alla pubblicazione del Decreto 8 mag. 2008 "Decreto Ponte",

il giorno 15 gennaio 2009 hanno convocato, presso l'Istituto, il Sinmevico, nella persona del Dr. Casciana,

per esaminare i punti contestati, primo, fra tutti, il numero delle visite da assegnare ai Medici di Controllo.

 

Le motivazioni delle contestazioni hanno centrato gli obiettivi, come si evince dalla disponibilita' manifestata

dall' Istituto a riesaminare, con un'ottica collaborativa e possibilista, i vari punti della Circolare 86.

 

E' stato confermato che il numero delle visite da assegnare a ciascun medico e' di sei visite al giorno,

da eseguire nelle fasce di reperibilita' (tre antimeridiane e tre pomeridiane).

 

L'Istituto ha sottolineato l'esigenza di una piu' accurata osservanza, da parte del Medico di Controllo,

alla corrispondenza tra gli elementi costituenti le cause del processo morboso e l'obiettivita' rilevata,

cui deve seguire una coerente diagnosi medico legale ed una adeguata prognosi.

 

E' stato confermato che sono in corso, da parte della Direzione Centrale, modalita' operative piu' coerenti

e rispondenti al Decreto vigente, che saranno rese note con "messaggi" di cui il Sinmevico dara' notizia,

come solito, attraverso il Sito.

 

 

Il Presidente, Dr. Ignazio Casciana.