Sin.Me.Vi.Co

Sindacato Medici Visite di Controllo     							

      torna all'  indice del sito

  torna alla sezione  informazioni

  

 

 

Roma, 13 aprile 2008

 

Oggetto:

Rinnovo D.M. 12 ottobre 2000 - "Decreto Ponte";

Conferma iscrizione al Sinmevico;

Sanatoria inadempienze contributive

Comunicato ai Medici di Controllo Iscritti e non iscritti  al SINMEVICO.

  

 

La lunga trattativa sindacale del Sinmevico e’pervenuta, finalmente, al punto di arrivo, il 19 marzo 2008,

attorno al tavolo tecnico del Ministro del Lavoro;

sara’ pero’ anche un punto di partenza per una nuova e piu’ impegnativa fase,

per la formulazione di una diversa normativa regolamentata da una nuova Legge.

 

Il Sinmevico e’ stato impegnato con le Istituzioni per il rinnovo del D.M. 12.10.2000 dal mese di maggio del 2004,

con alterne vicende, affrontando situazioni ostative, dinieghi e dilazioni temporali da parte dell’INPS e non solo (FNOMCeO).

Si e’ speso in energie fisiche e impegni burocratici, incontri e scontri di carattere procedurale ed organizzativo,

mantenendo sempre la discussione su un piano di corretezza nei rapporti ma di fermezza a sostengo delle tesi esposte.

 

Di tutto cio’ sono stati pubblicati sul nostro sito numerosi comunicati, che percorrono cronologicamente le tappe

che hanno portato a quella, provvisoriamente raggiunta, del 19 marzo 2008.

 

I punti essenziali e le conclusioni a cui i presenti al tavolo tecnico del Ministero del Lavoro

(OOSS, rappresentanti del Ministro e INPS) hanno espresso in maggioranza il proprio consenso,

con l'esclusione del rappresentante della ACPO – UIL e di quello del Coordinamento Medici di Controllo INPS,

sono pubblicati sul nostro sito.

 

 

Desideriamo assicurare che le circostanze elettorali e la formazione di un qualsiasi Governo futuro

non interferiranno sull’iter del Decreto che si trova nella fase di “articolizzazione”, per essere inviato, 

dopo i relativi pareri previsti dalla Legge vigente e la firma dei Ministri del Lavoro e della Salute,

al Poligrafico dello Stato, per la stampa in Gazzetta Ufficiale e quindi per la sua pubblicazione,

di cui comunque non si possono prevedere i tempi.

 

 

Esaurita questa prima fase desidero rivolgere, oggi, ai colleghi delle visite di controlo iscritti al Sinmevico,

l’invito a confermare la loro iscrizione e sanare le inadempienze contributive pregresse;

i colleghi non iscritti sono invitati ad esprimere il loro consenso al Sinmevico;

a tutti suggerisco di servirsi del modulo di iscrizione riportato sul sito

ed a rispondere positivamente alla domanda posta nell’ultimo rigo del modulo.

 

Il versamento della quota di € 30 per il 2008 sana gli eventuali arretrati.

 

Proporsi comunque a rappresentante sindacale e’ di relevante importanza gestionale

in considerazione della futura valorizzazione e concretezza del rapporto che si andra’a realizzare in un piu’ampio

e circostanziato quadro normativo – strutturale e di co-gestione,

con la riformulazione della nuova Legge che regolamentera’ l’intero settore delle visite mediche di controllo.

 

 

Infine invitiamo tutti i colleghi a non porre domande sul nuovo “Decreto-ponte” fino a quando non sara’pubblicato

sulla Gazzetta Ufficiale.

Il Consiglio Direttivo del Sinmevico prevede lo svolgimento del secondo Forum Nazionale in data da stabilire entro l’anno,

dopo la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale.

 

 

 

Il Presidente

Dott. Ignazio Casciana