Sin.Me.Vi.Co

Sindacato Medici Visite di Controllo     							

      torna all'  indice del sito

  torna alla sezione  informazioni

  

 

 

Comunicato n° 12, del 16 aprile 2007.

Oggetto: Avviso ai Medici di Controllo.

 

 

A tutti i medici di controllo, aderenti e non aderenti al Sinmevico, 

rivolgiamo un appello affinché non prestino la loro credenza, 

senza esitazione, a ciò che leggono in internet, sulla situazione del rinnovo del Decreto Ministeriale.

 

Circolano notizie prive di ogni fondamento da parte di gruppi isolati 

senza alcuna denominazione sindacale; 

sono completamente sconosciuti alle istituzioni (Ministero del Lavoro – FNOMCeO – INPS). 

Non hanno mai intrattenuto rapporti o incontri ufficiali con gli Organismi che hanno competenza 

e funzione nelle trattative in merito al citato Decreto. 

Le notizie pubblicate su internet non sempre sono rispondenti alla realtà delle situazioni 

e non sono raccolte alla fonte. 

 

Abbiamo letto su internet una affermazione che ha significato millantatorio 

definito coordinamento maggioritario di medici ad esso aderenti 

e in continua crescita numerica. Ciò è un loro auspicio !!  

 

Se così fosse gradiremmo un incontro e, a chiarimento, un confronto; 

risulta invece ormai ufficializzato dal 1994 essere il Sinmevico l’unico Sindacato di categoria 

(Medici di controllo INPS) veramente maggioritario, ben noto alle Istituzioni 

con cui ha sempre trattato (D.M. 1996 – D.M. 2000). 

 

Oggi è richiesto per i futuri prossimi incontri al Tavolo Tecnico,

da noi richiesto al Ministero del Lavoro.

 

Il Sinmevico non alimenta speranze inutili e non fornisce certezze fantasiose. 

 

Colleghi, siate vigili e diffidate da notizie fallaci. 

Siate fiduciosi e attendete gli sviluppi della difficile situazione. 

 

Rivolgiamo l’invito a tutti medici di controllo a consolidare il Sindacato che 

da sempre mantiene la linea della correttezza, della disponibilità e della difesa degli interessi 

professionali dei propri aderenti e non.

 

Il rinnovo delle iscrizioni e le nuove adesioni sono sempre aperte per il 2007. 

Riempite il modello che trovate all’interno del nostro Sito; effettuate un bonifico bancario di €30,00.

 

Nella previsione di una sostanziale modifica del rapporto di lavoro, auspicata, con l’INPS 

è importante per tutti i colleghi di proporsi, con richiesta scritta, a rappresentante del Sindacato 

a livello di Sede, di Provincia, di Commissione Provinciale Mista INPS, di Regione 

o di Coordinatore Interregionale.

 

Sarà una conquista?

Cordiali saluti,                                                     

 

Il Presidente, Dr Ignazio Casciana